Rimborso servizi in abbonamento e risarcimento danni Wind Tre

Condividi

L’associazione Sos Consumatori ha ottenuto una storica sentenza, inerente al rimborso servizi in abbonamento e risarcimento danni Wind Tre, emessa dal giudice di pace di Arezzo con la quale il giudice ha ordinato:

1) L’immediata disattivazione del servizio arbitrariamente attivato al consumatore;

2) La restituzione degli importi eventualmente pagati per il servizio arbitrariamente attivato;

3) L’operatore Tre è stato altresì condannato alla corresponsione degli indennizzi di attivazione di servizi o profili tariffari non richiesti come previsto da Delibera Agcom 73/2011;

4) La compagnia telefonica Tre è stata condannata anche alla corresponsione degli indennizzi previsti per mancata risposta ai reclami, per un importo massimo di euro 300,00, come da delibera n. 73/2011;

5) Risarcimento danni non patrimoniali sofferti dal consumatore.

La Tre non ha contestato l’inesistenza di alcuna manifestazione di consenso espressa dall’attore con riferimento ai servizi opzionali per cui causa, limitandosi ad osservare che l’attivazione di detti servizi in abbonamento richiede l’azione di “clic” del cliente che è il solo responsabile dell’attivazione.

Non è stato contestato che di contratto si tratti benché l’oggetto attenga all’applicazione di speciali tariffe di traffico, essendo validamente in essere il rapporto di fornitura del servizio telefonico; chiarito il presupposto dell’oggetto dell’azione, come sopra detto, non risulta essere mai intervenuta richiesta da parte dell’utente consumatore di poter fruire delle condizioni oggetto dei servizi addebitati; H3G, citata in giudizio, non ha prodotto alcun documento attestante tale presupposto non ha provato tale fatto assunto come ordine verbale, peraltro neppure ha contestato la circostanza dedotta dal consumatore.

Se anche tu sei stato vittima di questi servizi in abbonamento non richiesti puoi contattarci gratuitamente:

SosConsumatori.it da sempre dalla parte dei più deboli.

Summary
Rimborso servizi in abbonamento e risarcimento danni Wind Tre
Article Name
Rimborso servizi in abbonamento e risarcimento danni Wind Tre
Description
L’associazione Sos Consumatori ha ottenuto una storica sentenza, inerente al rimborso servizi in abbonamento e risarcimento danni Wind Tre, emessa dal giudice di pace di Arezzo con la quale il giudice ha ordinato.
Author
sosconsumatori.it
Publisher Name
Sos Consumatori
Publisher Logo

Ci teniamo a sottolineare che il servizio è e rimarrà sempre gratuito, in quanto lo scopo ultimo della nostra associazione è proprio garantire tutela a tutti i consumatori e far valere sempre i loro diritti! Richiedi assistenza a DisservizioTelefonico nostro partner specialista in materia di telefonia.

Visita il nostro sito e le nostre pagine Facebook dove troverai tante altre info e curiosità (ebbene si, siamo anche sui social) lasciando un “mi piace” per supportare le nostre attività.

Compila il seguente form per ricevere l'Assistenza Gratis di DisservizioTelefonico oppure chiamaci al seguente numero: 0656547258

0 responses on this

  1. Boris 10/06/2017 12:02

    Ieri mi è capitato di ricevere un sms da Premiumbox con la proposta di attivare il servizio con tanto di password per l’attivazione tramite operatore TRE, l’ho conservato per utilizzarlo come prove del tentativo di frode ma questo, dopo un paio d’ore, si è cancellato da solo dal telefono, anche dopo un’attenta ricerca non sono riuscito a trovarne traccia, sono sicuro di averlo ricevuto perché, da un po’ di tempo, sto tenendo d’occhio il gestore telefonico e anche mia moglie ha visto questo messaggio. A qualcuno è capitata la stessa esperienza ? messaggi che sono addebitati ma poi spariscono dalla memoria del telefono e quindi non più utilizzabili come prova ?

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Network

DisservizioTelefonico


RimborsoSicuro


SosViaggiatore